menu
logo planet pompeii
profile
Comprimi il riquadro laterale

Casa del Poeta Tragico

Regio VI   Insula 8.3-5

Un Mosaico raffigurante un cane minaccioso con la scritta cave canem, il celebre avvertimento “attenti al cane!”, è all’ingresso di questa media abitazione di stile imperiale che sorge di fronte alle terme del Foro.

L’impianto della casa si presenta con Atrio tuscanico e Peristilio con Larario sul fondo. Sull’Atrio, oltre ai cubicoli, si apre il tablino dove fu trovato il Mosaico di una scena teatrale a tessere finissime che ha dato il nome alla casa e alcune pitture ispirate all’Iliade, ora al Museo Nazionale di Napoli.

Nel triclinio che si apre alla destra del Peristilio, sono rimasti gli affreschi dove si notano alcuni quadri figurati che rappresentano, sul fondo della sala, Arianna abbandonata da Teseo e, sulla parete di sinistra, un nido di amorini.

Un Mosaico raffigurante un cane minaccioso con la scritta cave canem, il celebre avvertimento “attenti al cane!”, è all’ingresso di questa media abitazione di stile imperiale che sorge di fronte alle terme del Foro.

L’impianto della casa si presenta con Atrio tuscanico e Peristilio con Larario sul fondo. Sull’Atrio, oltre ai cubicoli, si apre il tablino dove fu trovato il Mosaico di una scena teatrale a tessere finissime che ha dato il nome alla casa e alcune pitture ispirate all’Iliade, ora al Museo Nazionale di Napoli.

Nel triclinio che si apre alla destra del Peristilio, sono rimasti gli affreschi dove si notano alcuni quadri figurati che rappresentano, sul fondo della sala, Arianna abbandonata da Teseo e, sulla parete di sinistra, un nido di amorini.

Comprimi il riquadro laterale
CHIUDI